Meno materia oscura nelle galassie primordiali

Pubblicato il 15 mar 2017

Ultime notizie sulla materia oscura: nuove osservazioni effettuate con il potente telescopio VLT, collocato in Cile ma prevalentemente europeo, hanno mostrato che in alcune galassie molto antiche, viste oggi com’erano 10 miliardi di anni fa, le parti esterne ruotavano più lentamente rispetto a galassie “moderne”. Questo significa che in quelle galassie primordiali c’era poca materia oscura, e la materia ordinaria, che in media costituisce metà della massa totale di tutte le galassie, era invece l’ingrediente assolutamente preponderante. Servizio di Stefano Parisini, Media Inaf — INAF-TV è il canale YouTube di Media INAF (http://www.media.inaf.it/)
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...